SCIARPA

Sciarpa in modal dalla mano soffice e calda, con stampa all-over.

MAGLIA CASHMERE

Maglia di morbido cashmere, tinta unita, con scollo a V e vita e polsini...

SCIARPA

Sciarpa in modal dalla mano soffice e calda, con stampa all-over.

Hai riposto i costumi nella scatola in fondo all’armadio, abbandonato le infradito nel ripiano più alto della scarpiera, dimenticato valigie e borsoni in soffitta o in cantina.
E ora?
E ora, si torna al lavoro.
Già, le vacanze sono lontane, ormai. E il guardaroba torna neutro e serio come prima di partire.
O, fose, no!? 

Certo, forse l’ufficio non è il luogo ideale per esibire sandali gioiello, camice hawaiane e abitini svolazzanti. Ma dimenticare del tutto la femminilità dell’estate è un grave errore.
Eccoci, dunque, a darvi qualche consiglio sul giusto stile da rientro, offrendovi un piccolo vademecum per il look da ufficio

Innanzitutto, chi ha detto che la gonna è da riporre, una volta finite le vacanze? Se le miniskirt sono decisamente da abolire, longuette e gonne a tubino sono l’ideale per indossare una classe che seduce, magari in abbinato a bluse raffinate.
Inutile dire che i jeans restano un passepartout, specie se accompagnate da camicie morbide e giacche.
Già, perché l’estate è (quasi) finita e le temperature sono in calo. Meglio, allora, portare con sé un cardigan leggero per la mattina o per la serata. 

Le scarpe da rientro in ufficio sono eleganti, ma mai eccessive: decolleté dal tacco medio, mocassini o stivaletti sono la soluzione giusta.
Quanto alla borsa, riecco la maxibag comoda comoda - dove trasportare effetti personali e accessori da lavoro - oppure la borsa a spalla in abbinato alla cartella a mano.